“SIAMO LUCE CHE CADE DAGLI OCCHI…” LE TENDENZE MAKE-UP 2019 ILLUMINANO LA SPOSA.
10 Giugno 2019
Abilità manifatturiera ed eleganza per un gioiello dallo stile intramontabile.
12 Giugno 2019

SCARPE DA SPOSA AGGIORNAMENTO IN CORSO…

Troppo non sarà mai abbastanza quando si parla di scarpe, avevamo già parlato di tendenze per la moda scarpe ma anno nuovo vita nuova, non possiamo rimanere indietro. Quindi allunghiamo il passo e aggiorniamoci sulle tendenza di questo 2019. Una sola è la regola che non cambia nel corso degli anni, ossia, il vostro look deve rappresentare la vostra personalità, la scelta del bridal look deve avvenire seguendo due linee generali: tema (se c’è) del matrimonio e location. Se siete delle fashion addicted terrete conto delle tendenze e non solo per l’abito da sposa ma anche per gli accessori che hanno il loro “in&out” di stagione in stagione.

Quali saranno i modelli?
Da quelli da “cenerentola” a quelle minimal, verranno accontentati tutti i gusti ma quest’anno oltre all’aspetto estetico le collezioni ci verranno incontro anche per quanto riguarda la comodità.
Nonostante le mode passeggere sono 4 le grandi linee sposa:
• décolleté;
• plateau;
• sandali e slingback;
• basse.

Ricordate però, prima di partire alla ricerca sfrenata della vostra scarpa, il consiglio è quello di richiedere all’atelier, un piccolo talloncino di tessuto dell’abito per essere certe della giusta nuance di colore. specie se volete una classica scarpa bianca o dello stesso colore dell’abito, e non volete osare con una scarpa colorata. Una volta acquistate invece, tenetevi pronte per esercitarvi a camminare, in questo modo, arriverete al giorno del matrimonio sicure di voi ma soprattutto non sofferenti.

Le più amate rimangono sempre le décolleté, un grande classico, col quale state certe non sbaglierete mai. Potrete scegliere quelle a punta o stondate. E preparatevi ai colori sgargianti rispetto a i classici bianco e avorio oltre che alle applicazioni di Swarovski, fiocchi e pizzi.

Se non volete rinunciare alle altezze ma nemmeno alla comodità, ci sono i plateau. Sono una manna dal cielo per le spose petit, ma non esagerate con lo spessore del plateau, se non volete sembrare volgari, perché se è vero che il plateau è comodo, è quanto di più brutto e volgare partorito dall’industria della calzatura, per cui se non potete farne a meno siate discrete, altrimenti soffrite per qualche ora ma siate chic.

La novità per quanto riguarda i modelli sono i sandali e le slingback. La scelta è ampissima, dai classici in pelle bianca a quelli più scintillanti in lurex e strass, ed ancora raso e applicazioni floreali, la pedicure in questo caso deve essere perfetta.

Arrivano i tacchi sostenibili di 5 cm per le spose che non ne hanno bisogno o per quelle che proprio non li sopportano o si sentono impacciate sui trampoli.
Difficile da credere ma lo sposalizio tra comodità ed estetica esiste:
• con plateau;
• tacco basso;
• sneakers.

Le prime due adatte a spose di tutte le età e tipologie d’abito, la terza per le millennials o matrimoni più sbarazzini o fregatevene dell’età e siate semplicemente delle spose felici in sneakers.