SCARPE DA SPOSA AGGIORNAMENTO IN CORSO…
11 Giugno 2019
Le fedi del 2019
22 Luglio 2019

Gioielli Di Prima, eleganza per un gioiello dallo stile intramontabile.

qrf

Ogni gioiello racchiude in sé tecnica, passione ed una scrupolosa attenzione per i dettagli, nonché anni di intenso lavoro e studio. Ma come nasce un gioiello? Lo abbiamo chiesto a Salvatore Gambino della Gioielli Di Prima di Canicattì, un’abile orafo, incastonatore e gemmologo certificato IGI che, nel corso degli anni, ha dato ampio spazio alla libertà creativa dedicando rilevante parte del suo tempo al disegno e alla progettazione.

“Tutti i gioielli nascono da un’attenta analisi delle esigenze di ogni singolo cliente. Ogni creazione è originale e si caratterizza per la sua unicità e originalità, un lavoro che definirei “sartoriale” in quanto viene progettato e realizzato specificamente sull’identità del committente”.

La realizzazione di un gioiello – ci riferisce Gambino – attraversa quattro fasi:

1. progettazione – è la fase in cui si definisce con il cliente il disegno da realizzare; il disegno viene eseguito a mano;

2. fusione e laminazione – dopo la definizione del disegno del gioiello, si passa alla realizzazione che parte dalla fase di fusione, durante il quale il metallo passa dallo stato puro allo stato legato.
Successivamente il materiale subisce la fase di laminazione per portare il metallo allo spessore desiderato;

3. esecuzione – è la fase in cui si da sfogo all’estro ed alla manualità, effettuando l’esecuzione vera e propria del gioiello. Questo è il passaggio in cui si esprimere tutta la creatività al fine di garantire la creazione di un gioiello unico;

4. incastonatura, rifinitura e pulitura – in questa fase si definisce la bellezza del prodotto.; sono gli ultimi passaggi, dove troviamo le fasi di rifinitura a smeriglio, ma anche la pulitura che rende il metallo lucido e brillante, l’incastonatura delle pietre e un controllo visivo finale che conclude il ciclo di produzione del gioiello.

Quella di Gioielli Di Prima è una storia fatta di passione artigianale per l’arte e la tradizione orafa, all’interno del quale Salvatore Gambino inizia fin da subito a lavorare nella qualificata e storica impresa artigianale del suocero, maturando, in quasi trent’anni di esperienza, competenze che lo hanno reso capace di avvicinare il gusto del Made in Italy alle esigenze di un pubblico esigente in fatto di qualità, stile ed eleganza.