Vegan Wedding
29 Luglio 2019
Gioielli della sposa, orecchini a lobo
31 Luglio 2019

Zona Notte e sogni d’oro

Di nuovo abbiamo interrogato l’architetto Stella Giordano e con lei abbiamo parlato di zona notte.
Cos’è fondamentale tenere presente parlando di zona notte?
Al contrario di quello che si potrebbe immaginare, la zona notte risulta essere uno degli spazi del nido d’amore in cui si passa gran parte del proprio tempo. A tratti assume nella nostra quotidianità un ruolo quasi simbolico proprio perché rappresenta la sfera della nostra intimità. E’ chiaro che gran parte della superficie è destinata al riposo ma è pure vero che passiamo lì anche tutte quelle ore dedicate alla nostra preparazione che sia per una giornata di lavoro o per un giro in centro con gli amici. Quello che conta, quindi, è fare in modo che gli spazi siano funzionali e in armonia.

Cosa non deve mancare?
Potrebbe sembrare apparentemente che siano camere facili da arredare, in realtà richiedono lo stesso impegno che mettiamo per gli altri ambienti, tenendo sempre a mente che ciò che conta è continuare a considerare come prima cosa quali sono le vostre necessità e come intendete svolgere al meglio le vostre abitudini. Il maggior comfort sarà quindi dato dalla scelta di arredi pratici e curati nel dettaglio in modo da rendere l’ambiente polifunzionale, soprattutto nei casi in cui l’abitazione non abbia superfici molto estese. Gli elementi indispensabili di un buon arredamento sono molti e diversi, ma l’indispensabile, il più importante è chiaramente il letto, sia per il momento del riposo sia perché ricopre un ruolo puramente estetico. Per una zona notte che si rispetti, altri complementi indispensabili sono sicuramente armadi e guardaroba, la cui grandezza dipenderà dalla disponibilità di spazio che abbiamo a disposizione.
Ricordate sempre che la cura dei particolari è sicuramente la ricetta magica per fare in modo che gli spazi diventino sempre più intimi, quindi pensate a disporre anche scaffalature e mensole che potranno ospitare oggetti cari o foto di momenti che volete sempre ricordare, oppure ancora mobiletti con cassetti per biancheria e perché no, anche per tenere i vostri piccoli segreti lontani da occhi indiscreti.

Una piccola chicca dell’architetto?
La tendenza del momento è quella di incentrarsi sulla semplicità, caratteristica che deriva direttamente dallo stile moderno che predilige mobili dalle linee pulite e armoniose che si dovranno integrare con tutti gli altri elementi d’arredo della stanza ma anche della casa.
Così come avviene per la zona giorno, è essenziale pensare alla giusta dose di luce e colori da dare agli ambienti che sicuramente contribuiscono a dare quel pizzico di comfort in più. L’illuminazione e le tinte devono essere scelte pensando al fatto che incidono sui nostri umori e sui nostri stati d’animo influenzando così le attività e i modi di vivere gli spazi.